Casa SucculenteAloaceae Kumara Plicatilis

Kumara Plicatilis

da Sofia Lara
Kumara Plicatilis

La Kumara plicatilis è una succulenta con un aspetto insolito ma sorprendente che contribuisce alla sua non comune bellezza. La Kumara plicatilis era chiamata Aloe plicatilis ed è indicata con altri nomi come Fan Aloe, Book Leaf Aloe e French Hoek Aloe.

La caratteristica predominante dell'aloe a ventaglio è la straordinaria disposizione delle teste delle foglie che sembrano coppie di ventagli ordinati. Le teste delle foglie si trovano su rami biforcuti che sono sostenuti da un tronco grigio.

Le foglie di forma oblunga di Kumara plicatilis misurano da 7 a 11 pollici di lunghezza (da 20 a 30 cm) e 1,5 pollici (4 cm) di larghezza, hanno un colore verde mare, spesso punteggiato da macchie bianche, e crescono verso l'alto.  

Viste da lontano, le teste delle foglie sembrano mani massicce che implorano il cielo.

Kumara plicatilis è spesso descritta come "bonsai" nell'aspetto e può crescere fino ad un'altezza di 8 piedi (2,4 m) con una larghezza di 6 piedi (1,8 m). Appartiene alla famiglia delle Aloaceae ed è originaria del Sud Africa. 

Informazioni generali:

Conosciuta anche come: Aloe a ventaglio, Aloe a foglia di libro e Aloe francese di Hoek.
Famiglia di piante: Aloaceae
Origine: Sudafrica
Altezza: da 7 a 11 pollici (da 20 a 30 cm)
Esposizione: Esposizione diretta alla luce del sole fino a 6 ore
Esigenze idriche: Frequenti durante i mesi estivi; pochissime o nessuna irrigazione in inverno o nella stagione fredda.
Tipo di terreno: Per i cactus o una miscela di terriccio composta da 2 parti di muschio di torba, 1 parte di sabbia pulita e 1 parte di perlite.
pH del suolo: Acido (da 5,5 a 6,5 pH)


Come coltivare e prendersi cura di Kumara Plicatilis

Kumara Plicatilis piante grasse

La Kumara plicatilis si coltiva facilmente in terreni ghiaiosi o sabbiosi e ben drenati. L'aloe a ventaglio è molto tollerante alla siccità ma non alla stagione fredda. 

L'aloe a ventaglio preferisce temperature più calde, da 21°C a 27°C (da 68°F a 81°F), ma può sopravvivere a un calo fino a 4,5°C (40°F). Dovrebbe essere coltivata in un contenitore che può essere portato in casa durante i freddi mesi invernali.

Luce del sole

Kumara plicatilis cresce meglio sotto la luce diretta del sole. L'Aloe a ventaglio dovrebbe essere collocata in una zona del giardino che riceve 6 ore di luce solare ogni giorno. Se la succulenta viene portata in casa, si raccomanda di metterla sotto una luce di crescita. 

L'aloe a ventaglio può anche tollerare il tempo sotto un'ombra leggera. Se avete coltivato la vostra pianta in una zona d'ombra, aspettate che si indurisca prima di trasferire la succulenta in una zona con luce solare diretta o si brucerà.

Irrigazione

Kumara Plicatilis cura e cresce

Kumara plicatilis è molto resistente alla siccità ma il la pianta prospererà e produrrà molti bei fiori quando verrà annaffiata correttamente. Come per la maggior parte delle piante grasse, è meglio dare l'acqua all'Aloe Fan quando il terreno è asciutto al tatto.

Nella stagione invernale, il terreno trattiene l'umidità più a lungo. Durante i mesi freddi, riducete il programma di irrigazione dell'Aloe a ventaglio. Se la succulenta riceve troppa acqua, soprattutto in inverno, le radici marciranno e infetteranno il resto della pianta. 

Vaso e terra

È importante mettere la Kumara plicatilis in un contenitore che abbia un buon drenaggio. Rinvasa Fan Aloe se la succulenta è cresciuta al punto da rovesciare il vaso.

Riempire il vaso con terriccio ben drenante come quello per cactus o un mix di terriccio composto da 2 parti di muschio di torba, 1 parte di sabbia pulita e 1 parte di perlite.

Questi ingredienti miglioreranno il drenaggio del terreno e il livello di circolazione dell'aria tra le radici. Il livello raccomandato di pH del suolo per la Kumara plicatilis è da 5,5 a 6,5. 

Come propagare Kumara Plicatilis

La Kumara plicatilis può essere propagata utilizzando 3 metodi: Talee di fusto o di ramo, semi e rinvaso della zolla della pianta.

L'aloe a ventaglio è una pianta a crescita lenta. Se usate il metodo dei semi, ci vorrà molto tempo per vedere i frutti del vostro lavoro. I metodi di talea e di rinvaso daranno risultati più rapidi.

1. Metodo delle talee

Passo 1: Rimuovere uno stelo o un ramo dalla pianta utilizzando un coltello affilato e sterilizzato o delle cesoie da giardino.

Passo 2: Lasciare asciugare le talee sotto una zona ombreggiata per qualche giorno. Le talee sono pronte per essere piantate una volta che si sono indurite o hanno sviluppato i calli.

Passo 3: Inserire l'estremità tagliata dello stelo o del ramo nel terreno. Assicurati di lasciare abbastanza spazio tra le talee.

Passo 4: Innaffiare il terreno ogni volta che si è asciugato completamente.

Piante Kumara Plicatilis

2. Metodo del seme

Passo 1: Assicuratevi che il vaso dove pianterete i semi di Kumara plicatilis sia riempito con un terreno ben drenante e che permetta una corretta circolazione dell'aria. Il terriccio per cactus e la sabbia di fiume sono buone scelte per coltivare l'Aloe Fan dai semi.

Passo 2: Pianta i semi nel terriccio e metti il vaso in una zona che riceve la luce diretta del sole. Se l'aloe a ventaglio sarà propagata in casa, mettete il vaso sotto una luce di crescita.

Passo 3: Fornire acqua alle piantine quando il terreno è asciutto al tatto.

3. Rinvasare la zolla

Passo 1: Quando la Kumara plicatilis si rovescia sul suo vaso, la caduta potrebbe esporre una massa compatta di radici che si trova sotto il fusto della pianta. Questo è chiamato "zolla".

Passo 2: Dividere o tagliare la zolla con un coltello sterilizzato e affilato.

Passo 3: Pianta la zolla nel nuovo vaso più grande.Passo 4: Dare acqua al terreno quando si è completamente asciugato.

Domande frequenti


Il Kumara Plicatilis è tossico per cani e gatti?


Kumara plicatilis non appare nella lista delle piante tossiche per cani e gatti sul sito web della American Society for the Prevention of Cruelty to Animals (ASPCA).


Perché il mio Kumara Plicatilis sta morendo?


Ci sono 2 possibili cause per cui la tua succulenta Kumara plicatilis sta morendo: Innaffiatura eccessiva e infestazione di parassiti.

1. Irrigazione eccessiva
 
L'aloe a ventaglio è molto resistente alla siccità e può prosperare con annaffiature settimanali in estate e una volta al mese nella fredda stagione invernale.
 
L'irrigazione eccessiva farà marcire le radici della succulenta e porterà allo sviluppo di un'infezione fungina che può contaminare l'intera pianta.
 
In tempo umido, Kumara plicatilis può sviluppare la ruggine che è un tipo di malattia fungina. Per prevenire lo sviluppo della ruggine, spruzzare la pianta con un fungicida a base di rame.
 
2. Infestazione di parassiti
 
La Kumara plicatilis è il bersaglio preferito di afidi e coleotteri del muso. Per tenere lontani i coleotteri, spruzzate la pianta grassa con un insetticida sistemico. È importante che l'insetticida entri nei punti di crescita che si trovano tra le foglie di Fan Aloe.


Kumara Plicatis produce fiori?


La Kumara plicatilis produce fiori in diversi periodi dell'anno, ma frequentemente durante la stagione invernale.
 
I fiori di questa succulenta hanno una forma pendula e cilindrica di colore rosso-arancio. I fiori possono misurare da 1,77 a 2,16 pollici o da 4,5 a 5,5 cm di lunghezza.

Ultimo aggiornamento il 12 giugno 2022 da Sofia Lara

Succulente della stessa famiglia di piante

Lascia un commento

Dimensione massima del file caricato: 20 MB. È possibile caricare: immagine. Lasciare i file qui

it_ITItalian